Ayurveda & Yoga per un buon sonno rigenerante

Corso a Gerra Piano, sabato 14 maggio (h14-16,50) organizzato dai Corsi per Adulti.
Consigli e rimedi naturali dell’Ayurveda per favorire il ripristino di un corretto ciclo sonno-veglia.

L’ insonnia e i disturbi del sonno sono mali comuni dello stile di vita stressato dei nostri giorni.
La mancanza di sonno nuoce al benessere ed è un fattore aggravante, se non una delle cause principali, in molti casi di disturbi. Può causare stanchezza cronica e a livello mentale una diminuzione dell’attenzione, mancanza di concentrazione, perdita della memoria, difficoltà decisionale...   Secondo l'Ayurveda un accumulo di tossine (Ama) nel corpo ostacola la circolazione sanguigna e linfatica, diminuendo l'energia vitale, che disturba anche il sonno. Problema persistenti alla qualità e alla durata del sonno finiscono per esaurire le riserve di energia vitale con conseguente impoverimento delle difese immunitarie, fatica e stress. 
Le cause dell'insonnia sono molteplici e vengono analizzate in base ai proprie bio-energie dominanti (Vata, Pitta, Kapha).

Gli squilibri del sonno di Vata si traducono in eccessiva attività mentale, pensieri ricorrenti, sentimenti di ansia, irrequietezza, difficoltà ad addormentarsi, sonno leggero, mancato recupero, frequenti interruzioni, frequenti movimenti del corpo… 
Quando Pitta è sbilanciato, il sonno si accorcia. Diventa difficile tornare a dormire presto la mattina e andare a letto presto la sera. Le persone in eccesso di Pitta sono troppo focalizzate su attività e risultati e quindi non si accorgono che il corpo è affaticato. Inoltre, un accumulo di acidità corporea può causare dolori al corpo e reflusso gastro-esofageo.
Kapha soffre di un eccesso di sonno, letargia e pesantezza. Durante il giorno i tipi Kapha possono aver voglia di dormire non sapendo che il sonno diurno peggiora le loro condizioni. Disturbi come il russare e le apnee notturne sono disturbi di Kapha.

Per trattare l'insonnia e molti altri squilibri del ciclo veglia-sonnno, l' Ayurveda adotta un approccio specifico a seconda della tipologia energetica della persona e offre rimedi olistici riferiti al corpo e alla mente. Il cibo, la qualità della digestione, l'accumulo di stress, l'equilibrio ormonale, l'energia vitale… sono tutti aspetti che possono influenzare in modo decisivo lo stato di salute del sistema nervoso e quindi la qualità del sonno e il benessere generale.

Il corso insegna a  riconoscere le cause degli squilibri che producono insonnia, sonno interrotto, difficoltà ad addormentarsi, e altre perturbazioni del riposo notturno, e indica le modalità pratiche per intervenire autonomamente, in modo naturale, con le opportune modifiche dello stile di vita.

Programma

AYURVEDA
Ayurveda e il sonno, meccanismi fisiologici riferiti alle 3 tipologie
I bioritmi del giorno e della notte
Riconoscere i sintomi di squilibrio
Gli alimenti che nutrono e calmano il sistema nervoso
I rimedi erboristici che favoriscono il rilassamento
Auto-massaggio dei piedi e dei punti di riflessologia che propiziano il rilassamento.
YOGA

Posture rilassanti e riequilibranti per il  sistema nervoso
Tecniche di respirazione, meditazioni guidate, pratiche energetiche sui Chakra,
per indurre la calma mentale.

Giorno dopo giorno il sistema nervoso si rigenera, i ritmi fisiologici si riequilibrano,
la qualità del sonno migliora per una vita sana e in piena forma.

Sede: Centro professionale a Gerra Piano
h 14-16,50 - Tariffa fr 50
Per l'iscrizione contattare pf la Signora Silvana Chinelli: cpa.chinelli@gmail.com

Per informazioni sul corso:
Gaetana Camagni
gaecamagni@gmail.com
Tel.0782174277